4 October 2016

I gadget più innovativi del 2016

Tech
Author
Francesca

Negli ultimi dieci anni il progresso tecnologico ha avuto una delle accelerazioni più importanti della storia. Ormai, la stragrande maggioranza delle persone accede regolarmente a internet, possiede uno smartphone, ascolta musica e guarda film in streaming, e il livello qualitativo dei devices ha raggiunto dei picchi che fino a pochi anni fa erano davvero inimmaginabili.

Vi abbiamo già parlato dei migliori gadget tecnologici di sempre, adesso vi vogliamo mostrare alcuni dei più innovativi del 2016!

COZMO

1

(www.digitaltrends.com)

Grazie ad un team composto in buona parte da ex animatori DreamWorks e Pixar, l’azienda americana Anki ha trasformato il sogno di molti bambini (e non solo) in realtà, creando Cozmo, il primo robot in commercio dotato di un’intelligenza artificiale in grado di replicare gli stati d’animo dell’essere umano. Per il funzionamento, questo robot si appoggia ad un’App da smartphone, che velocizza e snellisce le risposte agli stimoli. Cozmo nasce come un giocattolo, ma è in grado di riconoscere i tratti somatici del proprio interlocutore e di adattarsi agli stati d’animo umani, replicandoli grazie al suo “motore emozionale”: una vera e propria rivoluzione nel mondo della robotica.

SKEYE 

2

(www.trndslab.com)

La tecnologia “mignon” ha trovato ampio spazio per crescere in questi ultimi anni. Dalla robotica ai device più accessibili al grande pubblico, sono sempre di più le invenzioni di piccole dimensioni.

Allora, se anche voi siete stati colpiti dalla “febbre da drone”, non potrete fare a meno di questo gadget firmato SKEYE. Il Mini Drone è un piccolo gioiello tecnologico, dotato di una foto/videocamera HD con scheda di memoria da 4 GB, quattro eliche che garantiscono potenza e stabilità in volo e un raggio d’azione di 50 metri. Il controller in stile videogame garantisce un’esperienza di guida allo stesso tempo intuitiva e divertentissima .

THINO 

3

(www.claptrend.com)

Nel mondo iperconnesso degli smartphone, uno dei problemi più grandi è, probabilmente, la scarsa durata della batteria. Infatti, soprattutto chi usa molto il telefono per lavoro, si trova molto spesso a corto di carica e, magari, con pochissimo tempo per ricaricarlo tra un impegno e l’altro. Thino è un gadget di ultima generazione in grado di risolvere entrambe queste problematiche: agisce da power brick, fornendo una carica aggiuntiva quando siete in giro e, se attaccato a una presa, ricarica il vostro smartphone ben tre volte più velocemente di un comune caricabatterie.

OLO3D

4

(www.giznoise.com)

OLO3D è una stampante 3D portatile alimentata a pile ed economica, ideata da un gruppo di italiani emigrati nella Silicon Valley e finanziata tramite KickStarter. La sua peculiarità, oltre al prezzo ridotto, è quella di essere controllata tramite smartphone: gli oggetti tridimensionali vengono creati sullo schermo e poi realizzati con una speciale resina studiata appositamente per OLO. Per il momento questa stampante è in grado di produrre oggetti con una dimensione massima di 7.6×12.7×5 cm, ovvero le misure degli schermi degli smartphone più diffusi, ma i ragazzi sono già al lavoro su una nuova versione più grande.

MISFIT SHINE 2

5

(blog.misfit.com)

Shine 2 è la nuova versione del celebre activity tracker prodotto dalla Misfit, ancora più affidabile e durevole. Questa versione mantiene un design molto simile al suo predecessore, ma presenta alcune notevoli migliorie dal punto di vista delle funzionalità: oltre alle classiche attività da tracker, permette, infatti, tramite l’App dedicata, di gestire la musica, accendere le luci di un ambiente e persino scattarsi un selfie. Come se non bastasse, lo Shine 2 ha un’autonomia dichiarata di sei mesi ed è resistente all’acqua fino a una profondità di 50 metri.

LG ROLLABLE OLED

6

(www.lgdisplay.com)

Lo schermo pieghevole OLED di LG è stato uno dei gadget più interessanti tra quelli presentati qualche mese fa al CES 2016. Si tratta di uno schermo 18 pollici che può essere arrotolato come un giornale anche quando è in funzione. Con questa invenzione, LG ha gettato le basi per quella che potrebbe essere la prossima grande rivoluzione nella fruizione di contenuti digitali.

SKULLY AR-1

7

(http://www.blessthisstuff.com/)

Amanti delle due ruote, la tecnologia ha pensato anche a voi! Skully AR-1 è il casco del futuro.

Le caratteristiche che lo rendono unico? Un piccolo display inserito nella parte anteriore del casco che mostra le indicazioni del navigatore e tutto quello che accade alle tue spalle grazie ad una minuscola videocamera. La visuale e la messa a fuoco, comunque, risultano molto naturali e confortevoli grazie alla posizione defilata del dispositivo.

Ma non è finita qui! Skully può connettersi via bluetooth allo smartphone e basterà pronunciare “Ok Skully” per attivare i comandi vocali e effettuare chiamate o riprodurre la musica.