6 December 2017

Le auto più bizzarre presentate al Tokyo Motor Show 2017

Driving
Author
Carl

Il Motor Show di Tokyo è un concentrato di tecnologia, innovazione ed eccentricità. Non ci credete? Ecco alcune delle auto più bizzarre della fiera.

 

 

A Tokyo va in scena il vero lo spettacolo: l’innovazione tecnologica non è che l’inizio. Qui le vetture non offrono solo soluzioni di guida e abitacolo all’avanguardia ma anche e soprattutto eccentricità. i costruttori di auto giapponesi permettono ai loro progettisti di diventare fantasiosi, di sfiorare l’assurdo. Il Motor Show di Tokyo si è ormai ritagliato il suo posizionamento nel mondo delle auto: quello della coolness del futuro. In effetti, sembra di essere sul set di Bladerunner, nel 2049.

 

Toyota Body Wonder-Capsule

Toyota è pronta a meravigliare il mondo intero con Toyota Body, la vettura su cui punta a pieno il gigante giapponese. La Wonder-Capsule ha 2,5 metri di lunghezza, due posti, funzioni visualizzate sul parabrezza verticale, alimentazione con batteria gli ioni di litio da 6kWh che fornisce corrente a un motore elettrico da 8kW / 55Nm. L’interno futuristico è stato progettato in combinazione con l’azienda di abbigliamento giapponese Anrealage.

 Toyota-Wonder-Capsule-Concept-4-696x464

[Photo Credits: gaadiwaadi.com]

 

Subaru Viziv

Bella è bella e ha carattere da vendere. Se di certo la Viziv non è una vettura per tutti ha sicuramente i numeri giusti per rivalutare l’immagine della Subaru.

subaru-viziv-performance-concept-08c92cbb9cbcf113d8da010801d9403e

[Photo Credits: omiauto.it]

 

Mitsubishi Evolution Concept

Ecco l’evoluzione dell’autovettura secondo Mitsubishi: è un SUV ma è forte e agile. Non è un’auto ma solo un concept ma tanti caratteri di questo progetto li ritroveremo di certo in produzione. Dal punto di vista del design, ad esempio i faretti posteriori, da quello della tecnologia l’autonomia di guida.

2017-Mitsubishi-e-Evolution-Concept-37

[Photo Credits: quattroruote.it]

 

Mazda Kai

Molto più che un concept, Kai forse non è reale ma è già credibile: e così che il mondo immagina la prossima generazione Mazda3. Si distingue per le sue forme allungate, la propulsione posteriore e i fari graffianti dal mood aggressivo.

gallery_10

[Photo Credits: Mazda.com]

 

Yamaha Cross Hub

Più che un veicolo un vero e proprio stile di vita in cui si coniugano a perfezione voglia di vivere all’aria aperta e spirito cittadino. Può ospitare fino a quattro persone e due motociclette.

Yamaha-Cross-Hub-Concept-6

[Photo Credits: motori.quotidiano.net]

 

Honda NeuV

È il veicolo urbano elettrico del futuro, dispone di un sistema innovativo che tiene conto del reale comportamento di guida del guidatore e formula in tempo reale raccomandazioni su misura.

Honda-NeuV_Concept-2017-1600-01

[Photo Credits: netcarshow.com]